CARLO BELBUSTI

Trainee Lawyer

Istruzione e formazione

Ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma Tre con una tesi in diritto internazionale intitolata “La militarizzazione dello spazio cosmico e dei corpi celesti”. Successivamente, ha frequentato il master SIOI (Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale) riguardante gli aspetti legali ed economici legati alla Space Economy. Ha preso parte ad attività internazionali presso le sedi delle Nazioni Unite di New York e Vienna (NMUN 2012; COPUOS meeting session 2017). Nel 2017 ha frequentato il corso di diritto spaziale promosso dall’European Center for Space Law in qualità di osservatore.

Carriera

Ha maturato esperienze all’interno di uno studio legale operante nel settore del diritto civile, prestando la propria attività in riferimento alla materia condominiale e al recupero crediti. Ha successivamente lavorato presso un’associazione industriale attiva nel mercato spaziale, comprendente circa 50 società tra PMI e grandi imprese. In tal veste ha contribuito a rappresentare le esigenze delle imprese associate in ambito domestico ed internazionale, interagendo con la filiera dell’industria spaziale italiana e la dimensione diplomatica/istituzionale.

Ha preso parte ad alcuni dei tavoli di discussione sulle infrastrutture strategiche per il Paese (Copernicus, Cosmo Sky-Med, United Nations Committee of Experts on Global Geospatial Information Management). All’interno dell’associazione, si è inoltre occupato dell’analisi dei bandi di gara nazionali ed europei promossi dalla Commissione Europea, dall’Agenzia Spaziale Italiana e dall’Agenzia Spaziale Europea. Ha infine svolto attività di ricerca giuridica afferente i possibili approcci risolutivi per il tema dei detriti spaziali umani.

Ruolo in Project Lex

Svolge la propria attività lavorativa all’interno dei Dipartimenti Energy e Internazionale. In relazione al tema delle energie rinnovabili, si occupa di M&A, redazione contratti, due diligence e atti giudiziali. È inoltre coinvolto in attività riguardanti il diritto dell’immigrazione e l’internazionalizzazione delle imprese.

Lingue

Italiano
Inglese
Conoscenza base di Tedesco